ITA/ ENG
Choose your color

(ITA) Oggi circa il 90% delle interazioni umane avviene su dispositivi mobili mediante quei sistemi di comunicazione testuali che tutti conosciamo (whatsapp, messanger, instagram ecc.). Anche le aziende hanno compreso la necessità di interagire con gli utenti proprio usando gli strumenti che essi utilizzano con più frequenza e spontaneità: esse sempre più frequentemente si servono di ChatBot, ovvero di strumenti che realizzano e gestiscano conversazioni bidirezionali.

(ITA) Permette di rispondere a domande frequentemente poste dagli utenti, fornendo responsi presenti nei database aziendali

(ITA) Il ChatBot è un software dell’AI (Artificial Intelligence) il quale, imitando la conversazione umana, permette di rispondere a domande frequentemente poste dagli utenti, fornendo responsi presenti nei database aziendali. Grazie al contatto diretto con i ChatBot il pubblico della rete può ottenere un’esperienza interattiva ed immediata, realizzata mediante una piccola finestra per chattare; al tempo stesso le aziende riescono a gestire un pubblico molto più numeroso garantendo un’assistenza 24 ore su 24, e delegano all’agente conversazionale artificiale numerose attività come il customer care, il marketing e l’e-commerce. I ChatBot funzionano quindi come strumenti di supporto, che permettono di risparmiare soldi e tempo offrendo una risoluzione immediata a problematiche semplici.

(ITA) Questi programmi quasi umani hanno segnato una rivoluzione sia nel modo di comunicare degli utenti – i quali non hanno più la necessità di recarsi in negozio e chiedere informazioni – sia nel modo di fare acquisti, oggi sempre più immediato e personalizzato.
La società di consulenza americana Transparency Market Reasearch prevede una rapida ascesa del mercato dei ChatBot, stimando che nel 2024 varrà circa 1 miliardo di dollari. È quindi innegabile che investire in un settore che interviene sul bisogno primario degli utenti, quello di ricevere informazioni, sia necessario per ottimizzare l’operatività aziendale; alle aziende rimane solo da capire come questo potente strumento di marketing possa generare loro un benefit ed un riscontro economico.