ITA/ ENG
Scegli il tuo colore.

In quanti modi possiamo raccontare la stessa storia? Secondo Raymond Queneau almeno 99.

In Esercizi di stile, infatti, una vicenda piuttosto banale (un uomo sale su un autobus, assiste ad un litigio fra due passeggeri e due ore più tardi incontra uno dei due alla Gare Saint Lazare) viene narrata 99 volte in 99 stili diversi.

La lingua ha infinite possibilità e ogni storia può divenire qualsiasi cosa: un giallo, un articolo di giornale, una poesia o un testo teatrale.

Quando parliamo di tone of voice stiamo dicendo a un brand: in quale stile vuoi che la tua storia sia raccontata e perchè?

Ci sono due fattori da tenere conto nel rispondere a questa domanda:

  • chi siete voi
  • qual è il vostro target

Partiamo dal secondo punto: lo stile di comunicazione che usiamo ci deve far sentire a nostro agio, lo dobbiamo sentire nostro, ma deve anche essere adeguato al nostro target.

Teniamo presente che non è lo stile che scegliamo di adottare a determinare l’originalità e l’efficacia della nostra comunicazione: ci sono aziende che si esprimono con uno stile molto formale che riescono comunque a produrre contenuti di qualità e dirompenti e aziende che scelgono uno stile smart senza riuscire a dire niente di incisivo per il target di riferimento.

Quindi è necessario capire chi è o chi potrebbe essere il nostro pubblico, cosa lo diverte, cosa lo affascina, e cosa vuole, ponendo sempre una certa attenzione al SEO soprattutto quando scriviamo per il web.

Il tone of voice è semplicemente quello che ci caratterizza, è il punto da cui partire per costruire una brand identity coerente, che riesca a distinguersi dagli altri rimanendo in linea con queste aspirazioni.

Distinguersi come

Partendo dal primo punto: chi siete voi.

Cosa offre al mondo la tua azienda?

Non solo nel senso di quali prodotti materiali, ma quali valori, idee, visioni la caratterizzano e pensi che siano i suoi punti di forza.

Quello che ti entusiasma del tuo brand è sicuramente ciò che lo rende unico, si tratta di trovare le parole giuste per comunicarlo.

Il tone of voice è la bussola che guida la scelta di queste parole.

In quanti modi possiamo raccontare lo stesso brand?

Probabilmente anche in più di 99, si tratta di costruire passo passo quello giusto.


Notice: Undefined variable: i in /home/xqamqmxp/public_html/wp-content/themes/inspira-wp/single.php on line 111