ITA/ ENG
Scegli il tuo colore.

L’uomo ha sempre avuto bisogno di comunicare, soprattutto quando il destinatario del proprio messaggio si trovava a decine e decine di chilometri di distanza.
Era il lontano 1971 quando il ricercatore Ray Tomlinson inviò il primo messaggio di posta elettronica grazie ad ARPANET, un progetto che consentiva lo scambio di messaggi tra utenti. Da quel giorno non fu più possibile farne a meno.

Ogni giorno nel mondo vengono inviate 247 miliardi di e-mail, in pratica una ogni 0,00000035 secondi.

Quali sono i vantaggi delle email oggi?

Da sempre apprezzata, oggi l’email è utilizzata dalle aziende perché considerata un mezzo molto performante: i numeri di conversione degli utenti sono decisivamente importanti rispetto al resto dei canali di web marketing.

L’Email marketing è un tipo di marketing diretto che distribuisce le comunicazioni aziendali via email con l’obiettivo di implementare le relazioni tra brand e audience, oltre che inviare informazioni e aggiornamenti di natura promozionale.

L’evoluzione dell’email marketing: DEM e newsletter

DEM
Per Direct Email Marketing si intende tutte quelle mail inviate da un’azienda a fini pubblicitari.
La frequenza di invio di una DEM è occasionale e viene utilizzata soprattutto per comunicare inviti ad eventi, o per promozioni ed occasioni. La grafica è studiata ad hoc per il singolo mittente, seguita da una call to action che porta ad una pagina di arrivo.

NEWSLETTER
Per newsletter invece la differenza sta nella frequenza di invio. In questo caso l’invio è calendarizzato, quasi da considerarsi un appuntamento per chi la riceve. Ricevere una newsletter da un brand apprezzato dai consumatori provoca un senso di immediatezza ed esclusività.
In questo caso la grafica del messaggio è caratterizzata da un layout prestabilito e riconoscibile.

L’email marketing è un potente mezzo di fidelizzazione del cliente. Sia la newsletter che la DEM sono strumenti utili per instaurare e consolidare nel tempo rapporti con la propria mailing list.

Qual è il futuro dell’email marketing?

Tra le novità dell’email marketing 2.0 c’è la personalizzazione delle email. Il messaggio, sempre diverso e unico, è basato sugli interessi, le abitudini e sui recenti acquisti online effettuati dall’utente.
In quest’ottica, l’email marketing si trasforma in un efficace strumento di lead nurturing, un processo che sottolinea il valore del cliente e la sua educazione, e che col tempo permette di costruire e mantenere relazioni con i potenziali clienti.

Anche l’intelligenza artificiale giocherà un ruolo importante perché è destinata a migliorare le strategie di email marketing.
L’AI aiuterà a prevedere il comportamento dei lead, rendendo più semplice capire come le persone interagiranno di fronte alle comunicazioni.