ITA/ ENG
Scegli il tuo colore.
QUADIENT

PRESENTED SOLOMIA

Lucerna, Svizzera: la bolletta dinamica SoloMia che Inspira in collaborazione con eGlue ha creato per Enegan Luce&Gas è stata nominata da Quadient tra le migliori esperienze di comunicazione dinamica del 2018. Con Tassi di apertura che superano il 50% e una soddisfazione degli utenti superiore al 75%, SoloMia si è rivelata uno strumento rivoluzionario nell’ambito della customer experience.
Il nostro founder Morad Giacomelli parlerà di questo innovativo strumento alla Quadient Executive Advisor Board nell’ambito della panel discussion su imprese e digitale “How enterprises buy digital? New models of the enterprise digital consumption”.

Il progetto SoloMia, ha visto il suo avvio ad aprile 2018 e conta già 110.000 invii mensili con percentuale di aperture da capogiro (una media del 51%), una bolletta dinamica che sta rivoluzionando la customer experience nel settore utility, offrendo agli utenti documenti facili da consultare, ricchi di servizi e disponibili su qualsiasi dispositivo. Uno strumento che accelera la trasformazione digitale, diventata subito una best practice a livello europeo: lo dice Quadient, ma lo dicono anche gli utenti in primis, perché SoloMia ha ricevuto più del 75% di recensioni positive dagli utenti.

Non solo rivoluzionaria, ma anche bella e utile: SoloMia è facile da consultare, piacevole alla vista, merito della grafica colorata, semplice e intuitiva. Ha quindi soppiantato subito le vecchie bollette, noiose e di difficile comprensione, grazie a un pannello personale che mette in primo piano tutte le informazioni utili. Inoltre, offre una visuale sempre aggiornata sui servizi attivati, sullo stato dei pagamenti e permette di effettuare il saldo direttamente dal pannello, risparmiando tempo prezioso per un’usabilità massima. Tutto questo con uno sguardo all’ambiente, grazie ai dati aggiornati sull’emissione di CO2 e a tanti consigli per risparmiare prendendosi cura del pianeta.Il progetto SoloMia, ha visto il suo avvio ad aprile 2018 e conta già 110.000 invii mensili con percentuale di aperture da capogiro (una media del 51%), una bolletta dinamica che sta rivoluzionando la customer experience nel settore utility, offrendo agli utenti documenti facili da consultare, ricchi di servizi e disponibili su qualsiasi dispositivo. Uno strumento che accelera la trasformazione digitale, diventata subito una best practice a livello europeo: lo dice Quadient, ma lo dicono anche gli utenti in primis, perché SoloMia ha ricevuto più del 75% di recensioni positive dagli utenti.

Non solo rivoluzionaria, ma anche bella e utile: SoloMia è facile da consultare, piacevole alla vista, merito della grafica colorata, semplice e intuitiva. Ha quindi soppiantato subito le vecchie bollette, noiose e di difficile comprensione, grazie a un pannello personale che mette in primo piano tutte le informazioni utili. Inoltre, offre una visuale sempre aggiornata sui servizi attivati, sullo stato dei pagamenti e permette di effettuare il saldo direttamente dal pannello, risparmiando tempo prezioso per un’usabilità massima. Tutto questo con uno sguardo all’ambiente, grazie ai dati aggiornati sull’emissione di CO2 e a tanti consigli per risparmiare prendendosi cura del pianeta.Il progetto SoloMia, ha visto il suo avvio ad aprile 2018 e conta già 110.000 invii mensili con percentuale di aperture da capogiro (una media del 51%), una bolletta dinamica che sta rivoluzionando la customer experience nel settore utility, offrendo agli utenti documenti facili da consultare, ricchi di servizi e disponibili su qualsiasi dispositivo. Uno strumento che accelera la trasformazione digitale, diventata subito una best practice a livello europeo: lo dice Quadient, ma lo dicono anche gli utenti in primis, perché SoloMia ha ricevuto più del 75% di recensioni positive dagli utenti.

Non solo rivoluzionaria, ma anche bella e utile: SoloMia è facile da consultare, piacevole alla vista, merito della grafica colorata, semplice e intuitiva. Ha quindi soppiantato subito le vecchie bollette, noiose e di difficile comprensione, grazie a un pannello personale che mette in primo piano tutte le informazioni utili. Inoltre, offre una visuale sempre aggiornata sui servizi attivati, sullo stato dei pagamenti e permette di effettuare il saldo direttamente dal pannello, risparmiando tempo prezioso per un’usabilità massima. Tutto questo con uno sguardo all’ambiente, grazie ai dati aggiornati sull’emissione di CO2 e a tanti consigli per risparmiare prendendosi cura del pianeta.Il progetto SoloMia, ha visto il suo avvio ad aprile 2018 e conta già 110.000 invii mensili con percentuale di aperture da capogiro (una media del 51%), una bolletta dinamica che sta rivoluzionando la customer experience nel settore utility, offrendo agli utenti documenti facili da consultare, ricchi di servizi e disponibili su qualsiasi dispositivo. Uno strumento che accelera la trasformazione digitale, diventata subito una best practice a livello europeo: lo dice Quadient, ma lo dicono anche gli utenti in primis, perché SoloMia ha ricevuto più del 75% di recensioni positive dagli utenti.

Non solo rivoluzionaria, ma anche bella e utile: SoloMia è facile da consultare, piacevole alla vista, merito della grafica colorata, semplice e intuitiva. Ha quindi soppiantato subito le vecchie bollette, noiose e di difficile comprensione, grazie a un pannello personale che mette in primo piano tutte le informazioni utili. Inoltre, offre una visuale sempre aggiornata sui servizi attivati, sullo stato dei pagamenti e permette di effettuare il saldo direttamente dal pannello, risparmiando tempo prezioso per un’usabilità massima. Tutto questo con uno sguardo all’ambiente, grazie ai dati aggiornati sull’emissione di CO2 e a tanti consigli per risparmiare prendendosi cura del pianeta.